Posts Taggati ‘Osterie di Poneta’

Osterie di Poneta, stile e gusto

Scritto da Alessandro on . Postato in Fattoria Di Poneta, News, Osterie Del Grano, Osterie Di Poneta

In occasione di Pitti Immagine Uomo, Osterie di Poneta dà il benvenuto ai tantissimi visitatori in città, con gustose proposte per una cena all’insegna della tradizione toscana. Un’occasione che porterà a Firenze visitatori da tutto il mondo, che potranno toccare con mano la raffinatezza, il gusto e l’innovazione nel settore della moda maschile. Ma se nell’abbigliamento i gusti sono in continua evoluzione, nel mondo della tavola, specialmente a Firenze, alcune eccellenze rimangono ancorate su antiche tradizioni storiche: una su tutte è la Bistecca alla Fiorentina! Alle Osterie di Poneta potrete trovare la Bistecca di scottona alla griglia: carne di elevata qualità, rinomata per la sua tenerezza e il suo sapore. Accompagnata da un buon rosso chiantigiano, magari dalla selezione dei nostri Top 50, questo piatto è l’epilogo perfetto di una giornata trascorsa tra eleganza, stile e alta moda. Sembra che questo tipo di carne fosse offerto dai Medici agli ospiti in visita a Firenze, quindi quale miglior periodo se non quello in cui tanti ospiti da tutto il mondo vengono a far visita nella nostra città, per rinnovare la tradizione della bistecca?

Intervista completa a Giancarlo Giannini

Scritto da Il Fattore on . Postato in News

Giancarlo Giannini all’Osteria di Poneta

I piaceri della cucina

Il grande ritorno in tv di Giancarlo Giannini in Romanzo Famigliare. Il Maestro Giancarlo Giannini racconta i piaceri della cucina italiana all’Osteria di Poneta. Piaceri veri che non tradiscono…Mai!

Noi (Italiani) mangiamo sempre due volte al giorno. Anzi, tre… c’è anche la colazione. Se non mangiassi, moriresti. Quindi, con il cibo abbiamo un buon rapporto. Possibilmente si cerca di mangiare bene.

Ho un buon rapporto con il cibo, perché avevo una nonna, che sapeva far da mangiare molto bene. Sono ligure, di origine toscana. Mia nonna stava in cucina dalla mattina alla sera. E faceva da mangiare per tutti noi. Cinque figlie, vari mariti, figli delle figlie… e si mangiava molto bene … mi è rimasto questo rapporto…Ovviamente se mi chiedi, quale piatto io preferisco… essendo ligure ti rispondo che è la pasta al pesto, un nettare divino!

Però bisogna farlo bene, perché se lo fai male e sbagli gli ingredienti, non è buono. La pasta al pesto è un piatto povero. E come molti piatti poveri è quasi sempre un piatto ligure.

Giancarlo Giannini in una scena di Romanzo Famigliare

Il pesto è fatto con delle erbette, un po’di basilico, un po’ d’aglio, una patata, qualche fagiolino se vuoi. Gli spaghetti. Sìii… ci vuole anche il pinolo, pure la noce serve, ma non è obbligatoria…Sono stato definito in America ͞The King of Pesto. Mi hanno chiesto spiegaci come si fa, ho detto, che non posso, perché la trasmissione dura mezzora, io ci metterei 40 minuti per dire come si fa la pasta al pesto. E quindi ho dovuto sintetizzare.

Un libro, che ho scritto, riguarda la mia vita d’attore, inizia con 25 pagine in cui io spiego, come si fa la pasta al pesto. 25 pagine… avrei potuto parlare di come si recita. No! Comincia così! Perché? Perché una cosa fatta bene ha un buon sapore ed è un piacere che non ti tradisce.

I piaceri possono essere anche altri, come con le donne, ma lì, forse, qualche tradimento c’è.

Foto Ricordo

Copyright© 2017 DI PONETA - Osterie di Toscana s.r.l. - P. Iva 06454340487