Castello di Verrazzano

Scritto da Il Fattore on . Postato in Carta dei vini, Gite nel Chianti, Video

Castello di Verrazzano

Gite nel Chianti

Tra Firenze e Siena, nel territorio di Greve in Chianti, sorge il Castello di Verrazzano che fin dal 1150 produce olio e vino.

Nel VII secolo il Castello divenne proprietà della famiglia Verrazzano e qui nel 1485 nacque il navigatore Giovanni da Verrazzano, scopritore della baia dell’odierna New York e della maggior parte della costa Est degli attuali Stati Uniti. A New York si trova il famoso ponte (The Verrazano) sospeso tra Brooklyn e Staten Island a lui intitolato nel 1964.

Nei secoli si sono succeduti vari proprietari tra cui alcuni di fondamentale importanza nella vita e sviluppo della città di Firenze come i Marchesi Ridolfi succeduti ai Verrazzano. Dopo un periodo di decadenza post guerra mondiale alla fine degli anni ’50 fu acquistato dal Cavalier Cappellini che ancora oggi è la famiglia proprietaria.

Grazie alla posizione del Castello al centro della proprietà, l’uva raggiunge le cantine nel giro di pochi minuti, dopo i vari passaggi il vino passa nelle antiche cantine del Castello, risalenti al XVI secolo dove l’invecchiamento avviene in botti di 30 hl. per il Chianti Classico e Riserva, e barriques per il Chianti Classico Gran Selezione e per il Supertuscan.

La tenuta di 230 ettari, rimasta inalterata all’interno dei suoi confini da oltre 1000 anni, possiede 52 ettari di vigneto a un’altitudine tra i 260 e i 420 metri s.l.m., in un terreno sassoso e ricco di calcare. Le vigne sono suddivise in singoli vigneti ubicati sul terreno più vocato e con le migliori caratteristiche microclimatiche. I vitigni utilizzati sono: il Sangiovese,  il Merlot, il Canaiolo, il Cabernet Sauvignon e il Colorino e, in piccola percentuale, il Trebbiano Toscano, il Traminer e la Malvasia lunga del Chianti.

La fertilizzazione completamente organica e le tecniche agronomiche adottate, compresa la pratica dell’inerbimento, mirano ad un rigoroso rispetto dell’ambiente e del suo equilibrio.

La vendemmia viene eseguita esclusivamente a mano attraverso un’accurata selezione delle uve.



Altre gite

Trackback dal tuo sito.

Copyright© 2017 DI PONETA - Osterie di Toscana s.r.l. - P. Iva 06454340487